sport_sports_women_fitness_model-1161493
 
dumbbells_fitness_gym-989084_edited.jpg

Domande frequenti

I programmi che proponi sono pensati necessariamente per chi si allena in palestra?

Non necessariamente. Ad oggi sono sempre di più le persone che, per diversi motivi, si allenano da casa. Nonostante io consigli sempre e comunque, ove vi sia la possibilità, di allenarsi in palestra, uno dei vantaggi di poter avere un programma personalizzato è proprio quello di poterselo fare realizzare anche in base alle proprie esigenze, fra cui il luogo di allenamento e gli attrezzi a disposizione. Ogni pacchetto acquistato include almeno una videochiamata, nella quale raccolgo tutte le informazioni necessarie a preparare il TUO programma.

Prepari anche diete personalizzate?

Gli unici che possono farlo sono Nutrizionisti e Dietologi. Un Personal Trainer non può PER LEGGE creare delle diete e dei piani alimentari, e io consiglio di diffidare da chi ti propone questo servizio senza essere Nutrizionista o Dietologo (iscritti ai rispettivi albi). Quello che posso fare, in qualità di Personal Trainer, è darti dei consigli alimentari dettagliati, come ad esempio suggerirti la divisione dei macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi) da seguire sia durante la giornata, sia più in generale la settimana, in base al tipo di obiettivo e di allenamento che preparerò per te. Questo, molto spesso, è la base per poter veramente iniziare a trasformare in meglio il tuo corpo. Ogni chiarimento in merito verrà discusso molto dettagliatamente durante la videochiamata che faremo insieme.

E' vero che fare attività aerobica è il miglior modo per dimagrire?

No. L'attività aerobica aiuta a bruciare calorie ma non aumenta il metabolismo basale. Il miglior modo di dimagrire (ovvero perdere massa GRASSA) è aumentare la propria massa muscolare e di conseguenza il proprio metabolismo, mangiando sano e in modo adeguato. Quindi niente diete ipocaloriche prolungate (che finirebbero col farci perdere più muscoli che grasso). L'attività aerobica può senz'altro aiutare a velocizzare il dimagrimento, ma non deve essere intesa come la base del proprio allenamento (se l'obiettivo è dimagrire). I benefici dell'attività aerobica sono molteplici, e non vanno sottovalutati. Ma per dimagrire, il più delle volte, può non essere necessaria.

Gli integratori fanno male? Sono paragonabili al doping?

No per entrambe le domande. Gli integratori, presi nei dosaggi corretti, e in assenza di controindicazioni non fanno male in alcun modo e sono concettualmente diversi da ogni forma di doping. Per integratori (sportivi e non) si intendono quelle sostanze o insiemi di sostanze di cui il nostro organismo abitualmente si nutre (o di cui si dovrebbe nutrire) attraverso la normale alimentazione , pertanto trattasi di cose di cui abbiamo un reale e fisiologico BISOGNO. Si ricorre agli integratori nel momento in cui si rende necessario un apporto maggiore di una determinata sostanza (amminoacido, vitamina, ecc.) rispetto alla quantità che ne assumiamo dalla normale alimentazione. Le proteine in polvere o le barrette proteiche, ad esempio, vanno a colmare la differenza tra il quantitativo proteico di cui necessitiamo (che aumenta molto negli sportivi) e quello che assumiamo dagli alimenti che contengono proteine (in primis carni bianche , rosse e uova).

Le sostanze dopanti invece sono principalmente ormoni, ovvero sostanze che il nostro corpo PRODUCE, nelle quantità che esso ritiene NECESSARIE e SUFFICIENTI per il corretto funzionamento dell’organismo. Pertanto confondere integratori e doping è profondamente sbagliato e stupido, ma molto spesso a “confonderli” sono persone che non praticano sport o invidiano coloro che lo fanno.
A seconda della disciplina sportiva che pratichiamo, dell’obiettivo che ci prefiggiamo, della nostra condizione fisica, di quanto ci alleniamo e soprattutto di cosa e quanto mangiamo (‼️), supportare l’organismo con i corretti integratori può rivelarsi molto utile!

Hai altre domande? Contattami.